PVENHA ROVAR E SE DELIRA

Ariodante Qui ti nascondi. Dalinda Addio, Signor; già s'avvicina il giorno. Chiedo giustizia, e non conforto. Ariodante qui ti ritrovo? Ariodante Occhi miei, che vedeste?

Pvenha Rovar E Se Delira-476

Restaurante, Pizzaria e Chopperia

Aria Lurcanio Il tuo vida, ed il tuo zelo per la figlia, e per Astrea gran contrasto or fanno in te. Polinesso T'acquieta; se tu vuoi crederlo agli occhi tuoi, farti veder l'inganno ora m'impegno. Lurcanio Oh Dei, che sento? Recitativo Rè Andiam, fidi, al consiglio per dichiarar, che il Principe Ariodante d'esser mio erede è degno. Ariodante Qui ti nascondi. Ariodante mettendo la mano sopra la spada Olà, Duca, che parli?

Pvenha Rovar E Se Delira-351

Elira Dragonessa

Polinesso E a me dispensa amorosi contenti. E senza il ferro, oh! Ariodante Occhi miei, che vedeste? Recitativo Polinesso Di Dalinda l'amore quanto giunge opportuno al mio disegno! Recitativo Polinesso Felice fu il mio inganno, che porta al mio rival l'ultimo danno. Chiedo giustizia, e non conforto.

Pvenha Rovar E Se Delira-768

Robert Glasper Experiment - Afro Blue (Feat. Erykah Badu)

Rè Odoardo, che fia? Ma tu mostra al mondo, al cielo, ch'in punir la figlia rea non sei padre, essendo Rè. Contro del Reo della morte del mio custoso germano! Lurcanio Ma chi fu l'impudica? Recitativo accompagnato Ginevra A me impudica? Lo so ben io, per mio martoro. Aria Tu vivi e punito rimanga l'eccesso d'amore tradito, d'offesa onestà.

Ella è tua figlia. Oh Ciel, che intesi! Lurcanio Col Duca il mio germano? Dalinda Torna, torna in te stessa; abbi conforto! Rè Odoardo, che fia?

Pvenha Rovar E Se Delira-128

Comentário

Adicionar um comentário